Ferie d’Agosto Tramonto cosentino

“Nel sogno sei autore, che non sa come finirà…”.
Scriveva Cesare Pavese e mi piace immaginare l’abbia pensato e scritto a ridosso di un calare del sole, un appassionato tramonto, uno struggente ricordo forse quella “voce roca”..boh chissà.
©t o n i n o l i g u o r i 2013| Achab E’ Qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *