MetroNapoli: Varco Montecalvario

UOCCHI UCCHIATE (Occhi Guardate!)

…riporto in immagini quando io ho visto dell’installazione di Oliviero Toscani, l’emozione è quella tutta sintetizzata nel titolo che ho dato alla galleria: Uocchi Ucchiate, una esortazione che riechegghiò in una delle tante rappresentazioni della Gatta Cenerentola fatta da Peppe Barra tra gli anni 80 e 90.., e quegli occhi ti seguono, sorridono, scrutano ma non ti giudicano e questo per tutta la lunghezza del corridoio che la ospita.

Il teatro è vita. La vita è teatro “Don’t ask where the love is gone”
E poi al culmine della sua risalita il varco esplode in tuttala sua drammaticità , quella della recitazione teatrale, ma è ancor di più e ancor di meno, per chi conosce la quotidianeità del vivere domestico prorio del quartiere di Moltecalvario, le forti espressività che SHIRIN NESHAT ha saputo riportare nel suo “Il teatro è vita. La vita è teatro” (Don’t ask where the love is gone).

t o n i n o l i g u o r i © Achab È Qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *